Condizioni generali di vendita

Termini e Condizioni Generali di Contratto della “Brugg” Drahtseil AG
(BRUGG LIFTING)

1 Ambito d’applicazione e principi generali

a) Ambito d’applicazione

1.1 I termini e le condizioni generali di contratto („Condizioni Generali“) qui indicati, trovano validità per tutti i rapporti giuridici (offerte, trattative contrattuali, contratti ecc.) tra la “Brugg” Drahtseil AG, denominata anche BRUGG LIFTING, („BRUGG LIFTING“) e il proprio cliente („Cliente“) in merito alla vendita e fornitura di prodotti oppure opere („Forniture“) da parte di BRUGG LIFTING al Cliente. Le Forniture possono comprendere prestazioni relative al montaggio oppure al controllo del montaggio dei prodotti e delle opere („Prestazioni “).

1.2 Queste Condizioni Generali costituiscono parte integrante dei rapporti giuridici esistenti tra BRUGG LIFTING ed il Cliente, in particolare parte integrante dei contratti, salvo non sia stato esplicitamente stipulato altrimenti. Condizioni Generali contrattuali e commerciali del Cliente troveranno validità soltanto se espressamente accettate per iscritto da BRUGG LIFTING.

1.3 BRUGG LIFTING si riserva di modificare in qualsiasi momento le presenti Condizioni Generali. Le modifiche troveranno validità a partire dalla loro comunicazione al Cliente e la manterranno per tutti i successivi rapporti giuridici motivati tra BRUGG LIFTING ed il Cliente.

b) Offerte e conclusione di contratti

1.4 Tutte le offerte, i listini dei prezzi, le descrizioni dei prodotti, i dépliant, i progetti e simili di BRUGG LIFTING non sono vincolanti (in particolare per quanto attiene le proprietà contrattuali delle Forniture) e possono essere modificati o revocati in qualsiasi momento, salvo che nel corrispondente documento non sia stato esplicitamente definito altrimenti.

1.5 Tenendo in considerazione che le offerte di BRUGG LIFTING non sono vincolanti, un contratto sarà concluso soltanto nel momento in cui il Cliente riceverà la conferma scritta con l’accettazione dell’ordine da parte di BRUGG LIFTING (tramite conferma scritta dell’ordine oppure la firma di un contratto scritto) e/o nel momento in cui BRUGG LIFTING esegue l’ordine.

1.6 Le Forniture saranno elencate per concludere nella conferma scritta dell’ordine. Nel caso non venga rilasciata una conferma scritta dell’ordine, la descrizione si evincerà dal contratto scritto e sottoscritto da BRUGG LIFTING oppure, in via sussidiaria, dall’offerta di BRUGG LIFTING.

1.7 Se, dopo la stipula del contratto, dovesse risultare che la merce ordinata non potrà essere fornita, nè in modo parziale e neppure in toto, a causa di forza maggiore oppure a causa di motivi non imputabili a BRUGG LIFTING (p. es. in seguito a mancata fornitura o consegna ritardata da parte di un fornitore di prodotti terzi), BRUGG LIFTING avrà la facoltà di recedere completamente oppure parzialmente dal contratto. Il Cliente ne riceverà comunicazione per posta elettronica e sarà rimborsato, per i pagamenti eventualmente già prestati, per la corrispondente merce con l’intero importo (nel caso di un completo recesso) oppure per quanto concerne la merce non fornibile (in caso di recesso parziale). Il Cliente non potrà far valere in tali casi ulteriori risarcimenti di danni.

c) Ordini nel Webshop

1.8 In deroga da quanto indicato alla lettera b) per gli ordini eseguiti nel Webshop di BRUGG LIFTING www.bruggshop.ch („il Webshop“) valgono le seguenti clausole.

1.9 Il Cliente potrà selezionare nel Webshop la merce, scegliendola dalla gamma di prodotti, e metterla nel cosiddetto carrello cliccando sul corrispondente tasto per aggiungere „nel carrello“.

1.10 Cliccando sul tasto „acquista“ il Cliente invia un’offerta vincolante d’acquisto della merce che si trova nel carrello e dichiara di accettare la validità delle presenti Condizioni Generali e della dichiarazione di protezione dati della BRUGG LIFTING.

1.11 L’ordinazione inviata dal Cliente sarà documentata da parte di BRUGG LIFTING con una conferma dell’ordinazione inviata automaticamente. Tale email conferma solamente che l’ordinazione è stata ricevuta, ma non costituisce un’accettazione dell’offerta d’acquisto da parte del Cliente.

1.12 Un contratto relativo alla merce ordinata prende forma soltanto quando BRUGG LIFTING avrà inviato al Cliente per email una conferma dell’ordine, al più tardi però con la spedizione della merce ordinata.

1.13 Nel caso la merce ordinata tramite Webshop non fosse disponibile, BRUGG LIFTING si riserva di rifiutare l’accettazione dell’offerta di acquisto del Cliente. BRUGG LIFTING informerà in modo corrispondente il Cliente e lo rimborserà dei pagamenti eventualmente già effettuati.

1.14 Tutte le indicazioni (descrizioni di prodotto, fotografie, campioni di colore, misure e quote, carichi massimi, pesi, specifiche tecniche ed altre informazioni) nel Webshop di BRUGG LIFTING sono pubblicate con riserva di errore e non costituiscono alcuna garanzia delle proprietà.

1.14 La cifra 1.7 trova validità mutatis mutandis anche per le richieste di acquisto effettuate dal Cliente nel Webshop.

d) Forma

1.15 Dichiarazioni testuali comunicate o stabilite per email, sono considerate dichiarazioni scritte di una parte contrattuale.

1.16 Tutti gli accordi e le dichiarazioni con valore giuridico di una parte contrattuale necessitano della forma scritta per ottenere validità.

2 Prezzi e termini di pagamento

2.1 I prezzi ed i termini di pagamento sono disciplinati nella conferma scritta d’ordine, eventualmente nella conferma dell’ordine inviata per email dopo l’ordinazione d’acquisto effettuata nel Webshop (oppure nel contratto scritto firmato da BRUGG LIFTING oppure nell’offerta di BRUGG LIFTING nel caso non sia stata emessa alcuna conferma dell’ordine). I prezzi s’intendono al netto, in franchi svizzeri più la rispettiva imposta di legge sul consumo, imposta sul valore aggiunto, „Goods and Services Tax“ (GST) oppure imposte comparabili nel paese di destinazione, pertanto che tali imposte sul consumo non siano trasferite nel paese di destinazione al Cliente per via del „Reverse Charge“. I prezzi s’intendono inoltre „ex works“ (EXW) [franco stabilimento], domicilio della BRUGG LIFTING (INCOTERMS 2010).

2.2 La fatturazione avverrà a discrezione di BRUGG LIFTING in anticipo oppure dopo la consegna – nel Webshop il Cliente potrà eventualmente definire lui stesso il tipo di pagamento. Non sono permessi defalchi dagli importi di fatturazione, salvo altro esplicito accordo scritto. Non è ammessa una compensazione con una controprestazione. Defalchi non giustificati di importi saranno messi in conto.

2.3 Le scadenze di pagamento dovranno essere rispettate anche se l’esecuzione del contratto subirà dei ritardi o se mancano ancora parti non essenziali delle Forniture.

2.4 Luogo di adempimento per il pagamento è il domicilio di BRUGG LIFTING.

2.5 La data di maturazione del pagamento è contemporaneamente data di scadenza. Se le fatture non saranno saldate entro il termine di pagamento, il Cliente, anche senza sollecito, si troverà in mora e sarà in debito degli interessi di mora dell’8% p.a..

2.6 BRUGG LIFTING si riserva espressamente di far valere altri risarcimenti di danni dovuti alla mora, di recedere dal contratto e richiedere la restituzione della Fornitura ai sensi dell’art. 214 comma 3 del Codice svizzero delle Obbligazioni, e di far valere ulteriori risarcimenti di danni. BRUGG LIFTING è autorizzata, in caso di mora del Cliente, a conferire a terze persone l’incarico di incassare l’importo a spese del Cliente.

3 Scadenze e termini di consegna

3.1 I termini di consegna sono considerati rispettati se le Forniture saranno messe a disposizione del Cliente al domicilio di BRUGG LIFTING prima della loro scadenza.

3.2 Il termine di consegna sarà adeguatamente prolungato qualora occorrano degli impedimenti che BRUGG LIFTING, nonostante il ricorso alla massima prudenza ed attenzione, non possa prevenire oppure si verifichino altre circostanze non imputabili a BRUGG LIFTING.

3.3 I diritti del Cliente, derivanti da ritardi nell’esecuzione del contratto o nel loro contesto. sono disciplinati espressamente e conclusivamente nella presente cifra 3 con l’esclusione di altre rivendicazioni di diritti da parte del Cliente. La presente limitazione di responsabilità non trova validità in caso di colpa grave o condotta illegale.

4 Trasferimento del rischio ed attribuzione dei costi

Il trasferimento del rischio ha luogo „franco stabilimento “ (EXW) dal domicilio di BRUGG LIFTING (INCOTERMS 2010). Anche l’attribuzione del rischio si orienta alla suddetta clausola (in particolare i costi per l’imballaggio e la spedizione della merce).

5 Accettazione

5.1 Il Cliente è tenuto a controllare senza indugio le Forniture nel momento in cui le riceve, a comunicare alla BRUGG LIFTING per iscritto e a reclamare eventuali vizi entro al più tardi 7 giorni dalla ricezione. Nel caso il Cliente ometta di controllare e/o reclamare la merce in conformità alla presente cifra 5.1, le Forniture saranno considerate accettate.

5.2 Se non si presentano vizi delle Forniture oppure vi sono soltanto vizi non di carattere essenziale, l’accettazione delle Forniture è considerata avvenuta al termine del controllo.

5.3 I diritti del Cliente in caso di vizi sono disciplinati in conformità alla cifra 6.

6 Garanzia

6.1 BRUGG LIFTING garantisce al Cliente, che le Forniture (non tuttavia le Prestazioni, cfr. 6.9) al momento della spedizione non presentano sostanziali vizi della lavorazione o di materiale, che pregiudichino l’uso regolare delle Forniture. Si escludono espressamente tutte le ulteriori garanzie per evizione e vizi della cosa, salvo non esplicitamente convenuto nella conferma scritta dell’ordine e/o nel contratto.
6.2 Con riferimento a prodotti di terzi la garanzia e la responsabilità di BRUGG LIFTING nei confronti del Cliente sono limitate esclusivamente al fatto che BRUGG LIFTING, a spese del Cliente, tutelerà i diritti di garanzia sulla base delle disposizioni legali e contrattuali di terze persone (p.e. Condizioni generali di contratto, clausole di garanzia). Nel caso produttori terzi non adempiano volontariamente il loro obbligo di garanzia e alla loro responsabilità, BRUGG LIFTING cederà i diritti di garanzia e le disposizioni di garanzia al Cliente affinché le possa far rispettare. Per il resto si esclude esplicitamente qualsiasi garanzia e responsabilità sia di BRUGG LIFTING sia anche del suo personale ausiliario, nell’entità ammessa per legge, nei confronti del Cliente.

6.3 BRUGG LIFTING non risponderà in particolar modo per lo stato di Forniture contrario ai termini di contratto, che sia imputabile al Cliente stesso oppure che sia insorto in particolare in conseguenza di una normale usura (p. es. nei punti esposti a logoramento), in seguito a trasporto e/o immagazzinaggio inappropriati, a montaggio non a regola d’arte, a utilizzo di materiali del Cliente o di terzi senza l’autorizzazione di BRUGG LIFTING, a modifiche o riparazioni da parte del Cliente o di terze parti senza l’autorizzazione di BRUGG LIFTING, a montaggio e mantenimento del Cliente o di terze persone senza l’autorizzazione di BRUGG LIFTING, a sovraccarico, a catastrofi naturali, a danni ambientali oppure in seguito ad altre cause non imputabili a BRUGG LIFTING.

6.4 La garanzia di BRUGG LIFTING presuppone che il Cliente comunichi per iscritto e senza indugio a BRUGG LIFTING il reclamo per vizi non appena li ha accertati (vedi anche cifra 5.1). Vizi scoperti in un secondo tempo dovranno essere reclamati per iscritto a BRUGG LIFTING entro 7 giorni dal loro accertamento.

6.5 Diritti di garanzia cadono in prescrizione, salvo altro esplicito accordo, dopo [12] mesi dalla consegna della corrispondente Fornitura. Per la Fornitura sostituita o riparata da BRUGG LIFTING vale il [periodo di 12 mesi] dalla consegna della Fornitura originale.

6.6 Una volta fatto valere il reclamo per vizi, BRUGG LIFTING potrà successivamente controllare la Fornitura direttamente sul posto oppure richiedere che la Fornitura sia invece rinviata alla BRUGG LIFTING. BRUGG LIFTING verificherà il diritto di garanzia e comunicherà al Cliente, se il diritto fatto valere rientra o meno in garanzia. Fino a chiarimento definitivo del reclamo il Cliente sarà tenuto a tenere in custodia la Fornitura.

6.7 Nel caso sia insorto un caso di garanzia, BRUGG LIFTING, a propria discrezione e gratuitamente, apporterà rimedio a eventuali vizi oppure provvederà alla sostituzione parziale o in toto. Si esclude il diritto di recedere dal contratto (conversione), di riduzione del prezzo di acquisto (diminuzione) o di prestazione sostitutiva.

6.8 Nel caso non sia insorto un caso di garanzia, il Cliente sarà tenuto a sostenere tutti i costi causati alla BRUGG LIFTING per aver fatto valere un diritto non rientrante in garanzia. Quanto dicasi comprende in particolare il trasporto, montaggio ed i costi di lavoro.

6.9 Salvo espressi accordi di altro contenuto, BRUGG LIFTING è responsabile nei confronti del Cliente soltanto per l’accurata esecuzione delle Prestazioni e non si assume pertanto alcuna responsabilità di risultato e/o garanzia per le Prestazioni. In caso responsabilità di risultato espressamente convenuta da parte di BRUGG LIFTING, vale in modo analogo questa cifra 6 delle Condizioni Generali. Per quanto resta si fa riferimento per la responsabilità alla cifra 9.1 delle presenti Condizioni Generali.

6.10 I diritti di garanzia del Cliente sono disciplinati espressamente ed in modo conclusivo nella presente cifra 6.

7 Merce resa

7.1 BRUGG LIFTING concede a titolo volontario ai Clienti il diritto di restituire merce ordinata e non danneggiata. Il diritto alla restituzione s’intende tuttavia con la riserva che la merce restituita non sia danneggiata, non presenti tracce d’uso e venga rispedita completamente a BRUGG LIFTING dal Cliente (compresi tutti i singoli componenti ed accessori ed anche il materiale d’imballaggio) entro 14 giorni dopo aver ricevuto la consegna (data decisiva è la merce in ingresso della merce resa presso BRUGG LIFTING).

7.2. Si esclude esplicitamente dal diritto di restituzione della merce ex cifra 7.1 tutta la merce confezionata appositamente per il Cliente (come p. es. le funi metalliche, le brache di sollevamento in tessuto, le catene di ancoraggio tagliate e/o confezionate in rispondenza delle indicazioni del Cliente nel menù a tendina nel Webshop) ad anche tutta la merce realizzata o modificata su precisa esigenza del cliente. BRUGG LIFTING avrà la facoltà di ritirare tale merce in casi eccezionali, in via di correntezza ed a propria discrezione – non esiste tuttavia un diritto in merito da parte del Cliente.
7.3 La restituzione della merce avverrà a spese ed a rischio del Cliente. Dopo che la merce sarà pervenuta a BRUGG LIFTING e da quest’ultima controllata, sarà rimborsato al Cliente il prezzo d’acquisto della merce resa, esclusi i costi di trasporto ed imballaggio.

8 Riserva di proprietà

Le Forniture restano di proprietà di BRUGG LIFTING fino a che il Cliente non ha soddisfatto il proprio obbligo di pagamento e BRUGG LIFTING non ha ricevuto il saldo completo di tutti i pagamenti in osservanza del contratto. BRUGG LIFTING ha la facoltà di registrare in qualsiasi momento la riserva di proprietà nel registro di riserva di proprietà ed il Cliente s’impegna a provvedere a tutte le azioni di collaborazione necessarie nel merito senza alcun ritardo.

9 Responsabilità ed esclusione di responsabilità

9.1 Sono esplicitamente esclusi tutti i diritti del Cliente al risarcimento di danni che non sono insorti alle Forniture stesse, come p.e. perdite di utilizzo, perdite di ordini, mancato profitto, rivendicazioni di persone terze oppure risarcimento di danni conseguenti diretti o indiretti, indipendentemente dal motivo giuridico per cui tali risarcimenti siano fatti valere. BRUGG LIFTING non risponde nemmeno per azioni oppure omissioni di persone ausiliarie. La responsabilità di BRUGG LIFTING risultante dal o nel contesto di un contratto oppure dal suo inadeguato adempimento è limitata in totale al 50% del prezzo contrattuale convenuto (compreso anche un eventuale risarcimento di mora ai sensi della cifra 3.3).

9.2 La responsabilità di BRUGG LIFTING per prodotti di terzi è esclusa e/o limitata in conformità alla clausola a cifra 6.2.

9.2 I diritti del Cliente risultanti da oppure nel contesto del contratto oppure dal suo inadeguato adempimento sono disciplinati espressamente ed in modo conclusivo dalle presenti Condizioni Generali. Sono espressamente esclusi altri ed ulteriori diritti per quanto ammesso dalla legge. Le presenti restrizioni della responsabilità non trovano validità in caso di colpa grave o condotta illegale.

10 Altre clausole

a) Coinvolgimento di persone terze

10.1 BRUGG LIFTING avrà la facoltà di coinvolgere terze persone per adempiere il contratto. BRUGG LIFTING risponde per le prestazioni delle persone terze coinvolte così come per le proprie prestazioni.

b) Diritti di proprietà intellettuale

10.2 BRUGG LIFTING oppure tutti gli eventuali licenzianti restano proprietari di tutti i diritti su tutte le Forniture e le Prestazioni, le descrizioni, i dépliant, i progetti, documenti o supporti dati, compresi tutti i diritti di brevetto, di copyright e altri diritti di proprietà intellettuale. Il Cliente riconosce questi diritti di BRUGG LIFTING e/o degli altri licenzianti.

10.3 BRUGG LIFTING assicura che le descrizioni di Forniture e di Prestazioni, i dépliant, i progetti, documenti o supporti dati, sulla base della migliore scienza e coscienza di BRUGG LIFTING, non violano diritti di persone terze. BRUGG LIFTING si astiene tuttavia dal dare garanzia alcuna, che le descrizioni di Forniture e di Prestazioni, i dépliant, i progetti, documenti o supporti dati , consegnati al Cliente, non violano diritti di persone terze.

c) Invalidità parziale

10.4 Nel caso una clausola delle presenti Condizioni Generali dovesse divenire totalmente o parzialmente invalida, le parti saranno tenute a sostituire questa clausola con una nuova, che meglio si avvicina al suo scopo economico.

11 Foro competente e diritto applicabile

11.1 Foro competente esclusivo è Birr (Aargau), Svizzera. BRUGG LIFTING si riserva tuttavia la facoltà di ricorrere al Tribunale competente presso la sede e/o il domicilio del Cliente.

11.2 Il presente contratto è disciplinato dalla giurisdizione materiale dei Tribunali svizzeri con l’esclusione della sua regolamentazione di conflitti tra sistemi legali. Si esclude esplicitamente l’applicazione della Convenzione delle Nazioni Unite dell’11 aprile 1980 sui contratti di compravendita internazionali di merce (Diritto commerciale di Vienna, CISG).

Birr, lì 1.01.2018